The Merry Wives of Windsor

EPUB EBook by William Shakespeare

EBook Description

Si dice che la regina gradì download; così tanto la figura diFalstaff in Henry IV, che le venne voglia di vederlo coinvolto in trame amorose e così chiese che venisse scritta una commedia in cui questo personaggio apparisse nelle vesti di innamorato o donnaiolo. The Merry Wives of Windsor EPUB EBook

Shakespeare la accontentò scrivendo (la leggenda narra in soli 14 giorni) The merry wives of Windsor.

Una commedia divertente che inscena la classica situazione del donnaiolo che vuole imbrogliare e che viene a sua volta imbrogliato. Non so quanto a Shakespeare potesse garbare l’idea di buttare uno dei suoi personaggi più grandi e importanti nel calderone della satira matrimoniale. E, infatti, per quanto le rocambolesche avventure di un Falstaff farfallone possano far ridere, i personaggi più riusciti della commedia sono altri: il parroco gallese Evans e il dottore francese Caius, che generano risate grazie al loro inglese continuamente stroppiato, e l’ignorante mezzana Mrs. Quickly.

Una delle scene più divertenti vede coinvolti proprio il parroco Evans e Mrs. Quickly. Nella scena in questione, il bersaglio della satira di Shakespeare è il latino, ovvero il suo insegnamento alla sua epoca. Il bambino che viene interrogato, non a caso, si chiama proprio William. Shakespeare, come tutti gli altri alunni della grammar school, doveva stare in classe dalle 6:30 del mattino alle 6 della sera, e le materie insegnate erano esclusivamente latino e religione. Non c’è da stupirsi che il commediografo si sia voluto rifare ridendoci un po’ su.


"Mrs. Page. Sir Hugh, my husband says my son profits nothing in the world at his book: I pray you, ask him some questions in his accidence.
Eva. Come hither, William; hold up your head; come.
Mrs. Page. Come on, sirrah; hold up your head; answer your master, be not afraid.
Eva. William, how many numbers is in nouns?
Will. Two.
Quick. Truly, I thought there had been one number more, because they say, ‘Od’s nouns.’
Eva. Peace your tattlings! What is fair, William?
Will. Pulcher.
Quick. Polecats! there are fairer things than polecats, sure.
Eva. You are a very simplicity ’oman: I pray you peace. What is lapis, William?
Will. A stone.
Eva. And what is a stone, William?
Will. A pebble.
Eva. No, it is lapis: I pray you remember in your prain.
Will. Lapis.
Eva. That is a good William. What is he, William, that does lend articles?
Will. Articles are borrowed of the pronoun, and be thus declined, Singulariter, nominativo, hic, hœc, hoc.
Eva. Nominativo, hig, hag, hog; pray you, mark: genitivo, hujus. Well, what is your accusative case?
Will. Accusativo, hinc.
Eva.I pray you, have your remembrance, child; accusativo, hung, hang, hog.
Quick. Hang hog is Latin for bacon, I warrant you.
Eva. Leave your prabbles, ’oman. What is the focative case, William?
Will. O vocativo, O.
Eva. Remember, William; focative is caret.
Quick. And that’s a good root.
Eva. ’Oman, forbear.
Mrs.Page. Peace!
Eva. What is your genitive case plural, William?
Will. Genitive case?
Eva. Ay.
Will. Genitive, horum, harum, horum.
Quick. Vengeance of Jenny’s case! fie on her! Never name her, child, if she be a whore.
Eva. For shame, ’oman!
Quick. You do ill to teach the child such words. He teaches him to hick and to hack, which they’ll do fast enough of themselves, and to call ‘horum?’ fie upon you!
Eva. ’Oman, art thou lunatics? hast thou no understandings for thy cases and the numbers and the genders? Thou art as foolish Christian creatures as I would desires.
Mrs. Page. Prithee, hold thy peace.
Eva. Show me now, William, some declensions of your pronouns.
Will. Forsooth, I have forgot.
Eva. It is qui, quœ, quod; if you forget your quis, your quœs, and your quods, you must be preeches. Go your ways and play; go.
Mrs. Page. He is a better scholar than I thought he was.
Eva. He is a good sprag memory. Farewell, Mistress Page."



In assoluto una delle scene più divertenti. Tra Evans che parla gallese e la mezzana Quickly che fraintende tutto a modo suo, Shakespeare ha messo in scena quello che gli piaceva tanto e che gli riusciva sempre al meglio: il fraintendimento linguistico.

Una curiosità riguardo al personaggio del Giudice Shallow: egli sarebbe un’allusione a Sir Thomas Lucy, signorotto e politico di Charlecote, non lontano da Stratford- EPUBupon-Avon, che non aveva un buon rapporto né con la famiglia Shakespeare, né con William stesso. Si dice che tra i due ci fu una contesa riguardante un daino che il giovane aveva cacciato di frodo nella tenuta del signorotto. Si dice inoltre che questo fu proprio uno dei motivi che portò Shakespeare a fuggire da Stratford e ad andare a Londra. Ma qua già siamo in territorio di leggenda.. in effetti, anche se nelle Merry Wives Shakespeare allude ad episodi di caccia di frodo, nella realtà a Charlecote la famosa tenuta con i daini fu creata solo nel 1618, e Shakespeare a quell’epoca era già morto.

Sebbene non sia una delle migliori commedie, è comunque degna di attenzione e, a tratti, davvero esilarante.
Like this book? Read online this: William Shakespeare, What Echoes Render (Windsor, #4).

The Merry Wives of Windsor EPUB download

Select filetype to download The Merry Wives of Windsor: